Mangio, dunque esisto: cibo e senso di sè

Mangiare è ritenuto da tutti l’atto più banale che ci sia. Eppure […] serve a definirci più di qualunque altra cosa. Ci definisce come esseri umani, appartenenti ad una certa epoca, cultura, categoria sociale, famiglia e, in definitiva, come individui unici e irripetibili. (G. Apfeldorfer)   Mangiare ci definisce innanzitutto perché il cibo plasma il […]