Consulenze Tecniche di Parte

 

La psicologia forense è una branca della psicologia che si occupa dell’insieme dei fattori psicologici che hanno un ruolo al fine della valutazione giudiziaria.

 

La consulenza tecnica di parte può essere richiesta sia in fase stragiudiziale che giudiziale, in procedimenti a carattere civile per:

  • valutazione delle capacità genitoriali in caso di separazione, divorzio e affidamento dei figli
  • la valutazione dell’idoneità adottiva di coppie richiedenti
  • accertamenti per la rettificazione del sesso anagrafico di persone transgender/transessuali
  • valutazione del danno biologico di natura psichica ed esistenziale in conseguenza di un illecito o evento traumatico (lutto, mobbing, stalking, ecc.)
  • valutazione della capacità di agire (per donazioni, testamento, atti economicamente rilevanti, interdizione, inabilitazione, amministratore di sostegno)