Percorsi di Coppia e Familiari

Il mondo delle emozioni scomposte dalla sofferenza
è un mondo di cui è possibile ricomporre l’armonia

(Francesco Cancrini)

Un percorso di coppia di sostegno o di psicoterapia è indicato per la coppia che viva una situazione di crisi o di stallo.
La finalità del percorso è sempre quella di traghettare i due oltre la crisi, favorendo contemporaneamente la crescita dei singoli e la ridefinizione degli obiettivi della coppia, attraverso la rielaborazione della storia personale, familiare e di coppia.

Talvolta, a seconda del tipo di situazione e di problema presentato, può essere più indicato il coinvolgimento dell’intero nucleo familiare, o parte di esso, in un percorso di terapia familiare.
In questi casi lo scopo del percorso è di aiutare la famiglia a superare patologie o sofferenze di uno o più membri del nucleo.

​Caratteristiche del percorso di coppia o familiare

Il percorso ha abitualmente una cadenza quindicinale, che può diradarsi nel tempo, ed è preceduto da uno o due incontri di consulenza necessari per inquadrare la situazione problematica e definire gli obiettivi dell’intervento.

Un percorso di questo tipo è indicato per coppie e/o famiglie in presenza di:

  • problemi di comunicazione
  • appiattimento della relazione di coppia
  • difficoltà nel rapporto con i figli e nella condivisione della genitorialità
  • problemi o patologia di uno o più componenti del nucleo familiare
  • difficoltà ad affrontare un cambiamento significativo o una nuova fase di vita come coppia o come famiglia (ad es. nascita di un figlio)
  • tradimenti
  • separazione o divorzio
  • presenza di specifica sintomatologia di uno dei membri della coppia/famiglia
  • nuovi partner e famiglie ricomposte
  • affidi e adozione