Percorsi Individuali

C’è un modo per non sentirsi a pezzi,
che bisogna essere a pezzi per scoprire
– Naomi Shihab Ney

Un percorso individuale di sostegno o di psicoterapia è indicato per la persona che viva una situazione di crisi o di stallo e manifesti un disagio generico oppure una specifica sintomatologia.

Lo scopo del percorso è sempre quello di aiutare la persona a cogliere il senso della propria sintomatologia o sofferenza, passo necessario per arrivare ad una risoluzione del problema, in quanto solo la comprensione di ciò che accade trasforma il momento di crisi in una occasione di crescita; viceversa, spesso si assiste ad una cronicizzazione del sintomo e del disagio.

​Caratteristiche del percorso individuale

Il percorso ha abitualmente una cadenza settimanale, che può diradarsi nel tempo, ed è preceduto da uno o due incontri di consulenza necessari per inquadrare il problema e le possibili soluzioni.

Sono competente in questi ambiti:

  • adozione
  • ansia, agorafobia e attacchi di panico
  • bassa autostima, insicurezza, timidezza
  • depressione
  • difficoltà individuali di natura personale, sociale, relazionale, scolastica e lavorativa
  • difficoltà ad affrontare un cambiamento significativo o la transizione in una nuova fase di vita
  • dipendenza affettiva
  • disagio legato all’orientamento sessuale e/o all’identità di genere
  • disturbi del comportamento alimentare (binge eating, iperfagia, obesità)
  • disturbi dell’umore
  • disturbi psicosomatici
  • lutto
  • problemi di coppia
  • separazione e divorzio
  • sofferenza connessa alla PCOS – Sindrome dell’Ovaio Policistico
  • stress
  • trauma da narcisismo e sindrome da abuso narcisistico
  • violenza (emotiva, sessuale, fisica, mobbing, straining, stalking)